Noleggio sedie per il Nervi Music Ballet Festival

Franzini presente con i propri allestimenti all'importante evento artistico di Genova

noleggio sedie festival nervi music ballet

L'Italia torna a promuovere iniziative culturali in tutto il Paese e così la musica ed il balletto tornano a Genova dal 29 giugno al 2 agosto, in occasione della nuova edizione del Nervi Music Ballet Festival. 

A 67 anni dalla prima edizione, un progetto di rinascita: renaming e rebranding ed una programmazione ricca di eventi che coinvolgeranno étoille, ballerini e personaggi di spicco del mondo artistico/culturale di livello nazionale ed internazionale. 

L'edizione 2021 sarà ovviamente dedicata ad una delle più grandi ballerine del mondo, Carla Fracci, che proprio quest'anno ci ha lasciati e che proprio a Nervi, debuttò.

Iniziativa promossa dal Comune di Genova con il patrocinio della Regione Liguria che vedrà anche la partecipazione della nostra azienda, chiamata a scendere in campo per l'allestimento di sedie che dovranno andare a delineare la platea

Siamo fieri che per l'allestimento di un evento di tale importanza sia stato richiesto uno dei nostri servizi di punta in occasione di organizzazione di eventi d'impronta internazionale: il noleggio di sedie.

Un evento che alternerà serate dedicate al balletto ad altre più pop con le esibizioni di artisti come Stefano Bollani, Max Gazzè, Antonello Venditti, Levante e Alice che omaggerà un altro grande artista scomparso proprio quest'anno: Franco Battiato. 

«Siamo di fronte a un nuovo inizio, da tanti punti di vista - spiega il sindaco di Genova, Marco Bucci, presidente della Fondazione Carlo Felice - Se da un lato, infatti, ci avviciniamo a un'edizione del Festival ricca di innovazioni, dall'altro diamo un segnale forte al mondo dello spettacolo, della cultura, della musica, tornando ai grandi eventi dal vivo. Si tratta anche di un impulso positivo per la stagione estiva genovese, che si colora di grandi eventi internazionali, un vero e proprio polo di attrazione per chi viene da fuori. Da ultimo, il Festival è anche il segno concreto che stiamo uscendo dall'emergenza sanitaria, che possiamo tornare a trascorrere il tempo libero con impegni di altissima qualità, in sicurezza e tutti insieme. Siamo pronti, ora più che mai, per un'altra estate di grandi emozioni in uno degli spazi più affascinanti della nostra città».



torna all'elenco

Richiedi un preventivo