Alla Gimondi Bianchi, Franzini “copre” l’area Expo con una tensostruttura di qualità.

La passione per il ciclismo ha letteralmente contagiato Bergamo.



In concomitanza con il Giro d’Italia, la Granfondo “Felice Gimondi Bianchi” ha fatto registrare numeri davvero importanti quanto a corridori, squadre ciclistiche e turisti, provenienti da ogni parte del Paese.



Ventiquattr’ore prima dello “start”, la 22^ edizione della gara internazionale è stata inaugurata con l’apertura di un’area Expo “coperta” da una splendida tensostruttura di marca Franzini.



A completare la superficie espositiva e di ristorazione dell’evento sportivo, la nostra ditta ha anche allestito un migliaio di posti a sedere con pratici set-birreria, rendendo così gli spazi dello stadio Comunale e della zona Lazzaretto ancora più conviviali e confortevoli.



Nel pomeriggio, infine, solo il tempo per le premiazioni dei vincitori (Dario Giovine nella categoria maschile e Manuela Sonzogni in quella femminile) e foto di rito per una manifestazione che, col passare degli anni, vede accrescere sempre più la sua importanza all’interno del panorama ciclistico italiano.


torna all'elenco