Vinitaly 2018: a Verona torna la passione per il vino

12 aprile 2018

Rossi, bianchi e rosati. I vini di tutto il mondo si ritroveranno “faccia a faccia” per il tradizionale appuntamento del Vinitaly, una tra le più importanti fiere espositive internazionali del “beverage”.

 

Sarà, ancora una volta, il Centro Fiera di Verona ad ospitare dal 15 al 18 aprile quella manifestazione di vini e distillati, capace ogni anno, di registrare numeri impressionanti in termini di espositori e consumatori.

 

Per la 52^ edizione, più di 4.300 aziende vinicole provenienti da 30 Paesi di tutto il mondo, hanno già confermato la loro presenza per un evento che, solo un anno fa, era riuscita ad attirare oltre 120mila visitatori tra amanti del buon vino e turisti.

 

Nel ricco programma del Vinitaly, alle degustazioni proposte dalle varie cantine distribuite negli oltre 20 padiglioni del salone veronese, sarà possibile partecipare ai numerosi focus, presentazioni di ricerche di mercato, seminari e workshop, spalmati durante tutto il fine settimana.

 

Un’occasione speciale alla quale non poteva mancare la ditta Franzini di Medole, “protagonista esterna” della fiera mediante il montaggio di tre gazebo Pagoda, abbelliti con una pavimentazione in legno, con l’aggiunta di un’elegante moquette e luci al neon.

 

D’altronde, quando si parla di Vinitaly, ci si riferisce sempre ad un evento di sicuro successo!


torna all'elenco