Tensostrutture stoccaggio merci

Franzini: molto più di un'azienda, Il tuo compagno per ogni desiderio e necessità

Franzini è un'azienda nata per rivolgersi a grandi strutture ma anche al privato, a livello nazionale e internazionale. Chi sceglie Franzini sa che può considerarci un compagno, un alleato che soddisfa qualunque richiesta nella progettazione, realizzazione e installazione di tensostrutture per lo stoccaggio di merci di diverso genere, e per varie applicazioni. Ogni esigenza viene analizzata attentamente, trovando soluzioni pratiche, veloci e conformi alla richiesta del cliente, in grado di proteggere la merce e permettere una facile movimentazione.

Che cos'è una tensostruttura?

La tensostruttura è una moderna struttura in cui sono prevalenti elementi sollecitati unicamente da uno sforzo di trazione. E' composta da parti sottili come funi e membrane. Vengono costruite con cavi d'acciaio oppure in PVC. Generalmente queste costruzioni sono create come coperture di grandi edifici oppure spazi aperti. Sono utilizzate per la progettazione sia di coperture fisse sia di coperture temporanee. Si presentano come strutture molto leggere; il risultato architettonico, in seguito all'installazione, sarà suggestivo.

 

Le attuali tensostrutture devono la loro fama alle coperture sospese mediante stralli ed ai ponti sospesi, artifici architettonici assai famosi e di largo uso precedentemente. La popolarità ha origine dalla metà del Novecento, periodo in cui cominciano a svilupparsi rapidamente, con la costruzione di varie tipologie in differenti modalità. Tante aziende, quando si tratta di immagazzinare elevate quantità di merci, si affidano alle strutture per stoccaggio di Franzini. Le ditte che si rivolgono a noi hanno necessità di rendere una determinata area un magazzino per le merci. È importante disporre di un magazzino, perché ha molte funzionalità: riceve, conserva, dispone per lo smistamento, la spedizione oppure la consegna le merci. Le tensostrutture si suddividono in due classi di strutture: con funi oppure con membrane.

Tipi di tensostrutture per stoccaggio

La tensostruttura è un sistema statico-resistente, quindi è necessario che sia costruita con materiali che si tengono in posizione tramite tensione. Sono composte, in generale, da una membrana, che caratterizza la parte tessile della tensostruttura, ed è circoscritta da cavi e sorretta da pilastri. Tutto ciò fa da supporto per la copertura, che può essere in tela o in lamiera, i materiali più utilizzati. Tuttavia le coperture, come le tensostrutture, non si limitano solo a queste, ce ne possono essere di ogni tipo, forma e materiale come ad esempio legno e cartone. Si ottiene così il carattere stabile e resistente della struttura.

 

Per citare alcune tensostrutture, si può far riferimento a: struttura a telaio e struttura a pali. Per quanto riguarda la prima, è adibita per contenere piccoli stand. È assemblata con tubi di acciaio oppure di alluminio e fissata a terra mediante ancoraggio. La seconda è formata da pali di sostegno che reggono il tessuto che la copre ed è fissato alla struttura tramite corde o picchetti, a terra. Rimangono strutture che non sono composte da parti specifiche e standard.

Perché scegliere questa struttura per la propria merce?

La tensostruttura è una costruzione molto versatile, perché ha diverse caratteristiche funzionali. Si sceglie sia per ragioni puramente estetiche sia per motivi tecnici. Sono strutture molto economiche, leggere e luminose. L'alta ingegneria garantisce una costruzione sicura e resistente, perciò non subirà danni di alcun genere.

Se vuoi saperne di più sulle diverse soluzioni di tensostrutture per stoccaggio merci di Franzini, non esitare a contattarci, e ti risponderemo con tutte le informazioni e, se richiesto, con un preventivo personalizzato.


Desideri ricevere maggiori informazioni?







captcha

Accetto il trattamento dei dati* (vedi informativa)

invia

torna all'elenco
Richiedi un preventivo